CEAS Ravenna - multiCentro per l'Educazione Alla Sostenibilità

Salta ai contenuti
CEAS Ravenna - multiCentro per l'Educazione Alla Sostenibilità
 
Sei in: Home Argomenti Progetti, iniziative, campagne Scuole e Cittadinanza Progetto FIESTA - Laboratori Energia
Progetto FIESTA - Laboratori Energia
 
Progetto-FIESTA-Laboratori-Energia

Le famiglie europee negli ultimi anni hanno fatto grandi passi in avanti in tema di efficienza energetica. Nonostante ciò, si continua a consumare troppa energia nelle nostre abitazioni: il 29% del consumo complessivo in Europa. Una rilevante percentuale dei consumi domestici è dovuta al riscaldamento e al condizionamento degli ambienti, che copre il 66% delle spese totali, rappresentando la spesa più dispendiosa di molte famiglie.

Il progetto FIESTA (Families Intelligent Energy Saving Targeted Action) si rivolge proprio alle famiglie con bambini allo scopo di aiutarle a ridurre il loro consumo energetico, nonché le relative emissioni, promuovendo comportamenti più responsabili e un utilizzo più efficiente di sistemi di riscaldamento e condizionamento e finanziando l’apertura dello Sportello Energia nei comuni partners.
Studenti delle scuole primarie e secondarie sono un target molto efficace, sia come utenti essi stessi sia per raggiungere le loro famiglie.

I workshop organizzati nelle scuole sono rivolti a rendere gli studenti e le loro famiglie consapevoli non solo dell’importanza dell'efficienza energetica e l'uso efficace dell'energia in casa, ma anche dei servizi offerti dal Comune di Ravenna ai cittadini attraverso lo Sportello Energia.

Obiettivo principale: sensibilizzare gli studenti e le loro famiglie al tema del risparmio energetico, sia invernale che estivo, facendo in modo che imparino a risparmiare energia nelle proprie abitazioni attraverso cambiamenti comportamentali e l’apprendimento di nuovi criteri energeticamente sostenibili

Finalità dei laboratori:

  • Far comprendere ai bambini i concetti chiave del mondo dell’energia;
  • La trasformazione di abitudini energivore verso abitudini più virtuose in campo energetico, attraverso uno sviluppo sociale, cognitivo e affettivo, uno sviluppo dell’educazione energetica;
  • La promozione di un uso dell’energia più sostenibile e lo sviluppo nei bambini e nelle bambine di una maggiore consapevolezza dei luoghi in cui vivono;
  • l coinvolgimento volontario delle figure genitoriali per far diventare l’iniziativa un momento di riflessione più ampio sulle problematiche di energia in campo residenziale ed educativo, e un disincentivo all’uso sconsiderato della risorsa energetica sia a scuola che a casa, affinché i consigli che verranno dati diventino pratica abituale tra le famiglie

I primi laboratori del progetto Fiesta si terranno giovedì 17 e venerdì 18 presso la scuola Riccardo Ricci e Montanari, e il 22 e 23 dicembre presso la scuola Don Minzoni.

Allegati e Link