CEAS Ravenna - multiCentro per l'Educazione Alla Sostenibilità

Salta ai contenuti
CEAS Ravenna - multiCentro per l'Educazione Alla Sostenibilità
 
Sei in: Home Argomenti Archivio 2018 Aprile Sciame di biciclette

Sciame di biciclette

Sciame-di-biciclette

Domenica 8 aprile 2018

All’interno della campagna Liberiamo l’Aria, come ormai tradizione lo sciame di biciclette è partito da Piazza del Popolo e, percorrendo le piste ciclabili cittadine sino alla Basilica di Classe, si è diretto verso la pista ciclabile Classe – Pineta di Classe, per arrivare al Parco I Maggio, lungo un itinerario immerso nella natura

omino

 

PROGRAMMA

  • Ore 9.30: Ritrovo in Piazza del Popolo e iscrizione
    L’iscrizione di 2 euro: raccolta dall’Associazione di volontariato “Comitato Cittadino Antidroga - Legambiente - FIAB”. Agli iscritti è stato consegnato un “Buono Baratto” da scambiare con un oggetto presso il mercatino.
  • Ore 10.30: Partenza
    Percorso: Piazza del Popolo - Via Diaz – Via di Roma – Via Cesarea – Via Romea Sud – Rotonda Bretagna - Ponte Nuovo – Via Romea Sud – Via Classense (Classe) – Via Morgagni (ultima a destra prima del passaggio a livello) – Pista ciclabile di Classe – Parco I Maggio10 Km circa da percorrere. Percorso facile e adatto a tutti
  • Ore 11.30: Arrivo Parco I Maggio dove era in svolgimento la tradizionale “Sagra del Tartufo”
    RISTORO A BASE DI PRODOTTI TIPICI LOCALI RISERVATO AGLI ISCRITTI ALLA PEDALATA a cura di Trail Romagna
  • Ore 14.00: Visita guidata all’Ortazzo e Ortazzino, siti che si sviluppano all’interno della Pineta di Classe e che presentano la maggiore biodiversità di tutto il litorale. Accompagnati dai volontari Legambiente e FIAB.
  • Ritorno libero

 

 

 

In pineta:

  • Piccolo mercatino del BARATTO a cura del Comitato Cittadino Antidroga
  • Laboratorio di costruzione di “generatore di sorrisi” - a cura dell’Associazione Lucertola Ludens
  • Stand dell’Associazione FIAB
  • Stand gastronomico della Sagra del tartufo
  • Mercatino dei prodotti tipici e dell’artigianato
  • Punto di raccolta del progetto “Le tue scarpe al centro”: Porta le tue vecchie scarpe da ginnastica o infradito in gomma. Verranno riciclate producendo una pavimentazione antitrauma adatta alle aree giochi per bambini che verrà donata al comune di Amandola colpito dal sisma del 2015.

Durante la pedalata, Luca Calisti di 100Bici e Maurizio Lassandro di Bee Cyclette hanno offerto un piccolo servizio di “riparazione forature”.